acquaesapone Editoriale
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri

Guarire insieme

Sono testimone che č vero: salva un bambino l'amore ti salverā

Gio 25 Ott 2012 | di Alberico Cecchini | Editoriale

Due anni fa, ero in sala operatoria per la seconda volta. Il tumore di alto grado era più esteso del previsto e il primo intervento non era stato risolutivo. Però, dopo pochi minuti, ero già tornato nella mia stanza. L’intervento non era più necessario, non c’era più nulla.

Che gioia! Eppure non ero stupito da questa insperata guarigione. Non lo dicevo, ma me lo sentivo. Quello che più mi stupiva era la pace interiore profonda che avevo sperimentato in quei mesi. Nonostante dolori, esami, ospedali e terapie, ero sereno, vivo più che mai, spesso gioioso. Fu una reazione spontanea che non dipendeva dalla mia volontà. La morte non mi faceva paura: non mi riguardava. Nello spirito non mi ero mai sentito così vivo, la mia vita non era solo nel corpo. Ma se non avessi avuto l’anima nell’amore, la mia mente sarebbe andata in tilt. Altro che pensiero positivo!
Molti medici ormai confermano quanto lo spirito della persona influenzi il sistema immunitario. E il mio stato d'animo era sostenuto dalla gioia dei bambini! Quei bambini adottati a distanza a centinaia grazie al cuore grande di quelle persone che ci leggono. Sentivo dentro di me i loro sorrisi e la loro vitalità. Ero dalla loro parte, dalla parte della vita, sulla roccia. Non avevo da temere nulla. Ho dato 1, mi è tornato 100.

Questo che io ho ricevuto aiutando i bimbi è per tutti. è la potenza dell’amore! E non ci sarei arrivato senza l’aiuto di persone meravigliose che in questi giorni vedrete spesso in Tv: i volontari di Italia Solidale. Come posso non parlarvi dell’incontro più bello della mia vita? Un movimento di persone per le persone impegnate a far sviluppare la vita e a liberarla dai vari inganni e blocchi interiori. Dove tutti danno e tutti ricevono, in uno scambio mondiale di lettere, foto, esperienze di vita e soluzioni di sofferenze. Insieme salviamo i bambini e l’amore ci salverà.


Condividi su: