acquaesapone TV/Cinema
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri

La prima di Tutto sarà bene

Sabato 5 Settembre alle 20:30 all'Isola del Cinema a Roma

Ven 04 Set 2015 | di Francesco Buda | TV/Cinema
Foto di 2

Sbarca all'Isola del Cinema "Tutto sarà bene", la nuova docufiction con Beatrice Fazi sulle rivelazioni di Giuliana di Norwich. A presentare sabato 5 settembre il film, la regista Sara Binelli e la protagonista Beatrice Fazi. Una storia di oltre sei secoli fa, ma che per molti versi può toccare l'anima della persona postmoderna a cominciare dalla grandiosa esperienza d'Amore in Dio della protagonista.
Giuliana comunica con Cielo e terra attraverso le tre finestre della sua cella: una finestra sulla strada, per parlare, confortare, guidare la gente di Norwich e chi la viene a cercare da lontano, una finestra per le donne che l'aiutano e una finestra sul Tabernacolo della Chiesa. “Giuliana di Norwich - sono parole di Benedetto XVI - ha compreso il messaggio centrale per la vita spirituale: Dio è amore e solo quando ci si apre, totalmente e con fiducia totale, a questo amore e si lascia che esso diventi l'unica guida dell'esistenza, tutto viene trasfigurato, si trovano la vera pace e la vera gioia e si è capaci di diffonderle intorno a sé”. “Tutto sarà bene”, frase che ricorre spesso negli scritti di Giuliana, ben riassume la sua visione antropologica e teologica: Dio è tutto e solo Misericordia, e trae il bene anche dal male, anche il peggiore che si possa immaginare. 
Un bel regalo per Roma che si appresta a vivere il prossimo Giubileo, dedicato alla Misericordia di Dio, confermando l'attualità delle Rivelazioni di Giuliana. La proiezione è gratuita. Appuntamento sabato 5 settembre, alle 20,30 sull'Isola Tiberina, a Roma. Il film è prodotto dalla Cristiana Video, una piccola grande gemma del made in Italy culturale italiano, in collaborazione con EWTN, colosso televisivo americano

Condividi su: