acquaesapone Attualità
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri

Un premio alla rivista Acqua & Sapone per la difesa dell’ambiente

Conferita una targa ad Alberico Cecchini in occasione della presentazione del Centro Internazionale di Studi e Documentazione ambientale di Pisa

Gio 26 Gen 2017 | di Chiara Luce | Attualità
Foto di 3

“Ad Alberico Cecchini Direttore Editoriale della Rivista ‘Acqua & Sapone’ che, con coraggiosi articoli ed incisive notizie, dedica ampio spazio alla difesa dell'ambiente, quindi alla tutela del Creato, come chiede Papa Francesco, e significativamente ottiene larghi consensi di lettori”. 

Con questa motivazione, lo scorso 17 dicembre, è stata conferita una targa ad Alberico Cecchini, in occasione della presentazione del Centro Internazionale di Studi e Documentazione Ambientali di Pisa.

L’importante iniziativa, che ha visto  la presenza di esponenti della realtà istituzionale, culturale, economica e sociale dell’Italia e di personalità anche internazionali, è dovuta alla Fondazione di Studi Tonioliani, tramite la collegata Associazione Nazionale degli Economisti dell’Ambiente e del Territorio. Il nuovo Centro, che collaborerà con la Fondazione nella selezione e formazione di nuova classe dirigente, ha tra i suoi obiettivi anche quello di approfondire l’Enciclica “Laudato Si’”, nella quale Papa Francesco delinea un nuovo umanesimo.

Ad essere premiati, oltre al nostro Alberico (Direttore Editoriale dal 2004 al 2016), anche Barak Obama,  Wang Yi , Ministro degli Esteri della Cina, Vladimir Yakunin, Presidente del DofC, Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, Gianni Letta, Presidente della  Fondazione Civita, Fulco Pratesi, Presidente onorario del WWF Italia, Giovanni Cordini, Presidente del Club dei Giuristi dell’Ambiente, Orazio Ciancio, Presidente dell’Accademia delle Scienze Forestali, Piero Vigorelli, giornalista Sindaco di Ponza e Federico Fazzuoli, conduttore televisivo.     


Condividi su: