acquaesapone Cucina
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

La vita è fatta anche di… frivolezze!

Mar 28 Feb 2012 | di Anna Moroni | Cucina

In casa nostra è normale che arrivino ospiti a tutte le ore. Adoriamo essere circondati da amici: è il miglior modo per arricchire la nostra già fortunata vita.
E quando siamo in compagnia, si sa, un bicchiere di vino aiuta l’allegria. E non può mancare qualche cosa da sgranocchiarci insieme! Quelle che io chiamo “frivolezze” sono una delle cose che amo di più in cucina.
Queste chiocciole poi hanno il vantaggio che possono anche essere surgelate per tempo. Basterà farle scongelare e scaldarle un po’ in forno...  torneranno come nuove!        

INGREDIENTI:
• g. 250 di farina Manitoba
• ml. 80 di latte intero
• g. 10 di lievito di birra
• g. 5 di zucchero
• g. 100 di provola fresca
• g. 25 di burro
• g. 5 di sale

Per la farcia:
• g. 50 circa di salsa di pomodoro concentrato, origano e parmigiano q.b.

Tritare finemente la provola e impastarla con gli altri ingredienti, lavorando a lungo il composto fino a quando sarà liscio, omogeneo e ben elastico. Ungere leggermente una ciotola e porvi l’impasto. Far lievitare per 45 minuti.
Stendere la pasta a rettangolo non troppo sottile, spalmarla col pomodoro, spolverare con parmigiano e origano.
Arrotolare stretto formando un salame, incartarlo nella pellicola per alimenti e metterlo in frigo a rassodare per almeno un quarto d’ora. Tagliare a tronchetti larghi un dito. Poggiare su carta forno e far lievitare per circa 60 minuti.
Infornare a 220° C per circa 6-7 minuti o fino a quando saranno dorate. Servire tiepide.


Condividi su:
Ricerche Correlate
cucina moroni anna frivolezze