acquaesapone New York
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

Stressarsi e rilassarsi a new york

Soldi, salute e sicurezza: ecco i motivi di stress degli abitanti della Grande Mela

Gio 22 Nov 2012 | di Manuela Senatore | New York
Foto di 2

Secondo vari studi, come quello dell’American Psychological Association, i newyorchesi sono i più stressati d’America e si stressano soprattutto per i soldi (il 75% nel 2010 rispetto al 58% nel 2009). Chi abita nella Grande Mela si preoccupa più di altri per il costo dell’abitazione, per la salute e per la propria sicurezza. In una delle metropoli più frenetiche al mondo, i motivi di stress non mancano mai.

Stress sul lavoro

I newyorchesi sono meno soddisfatti del proprio lavoro rispetto ad altri americani (54% contro 64%). Il 41% si lamenta di stressarsi mentre lavora e 1/3 dice di voler trovare un altro impiego. Per la salute sono le donne a correre i rischi maggiori: un gruppo di ricercatori ha osservato per dieci anni 22.000 lavoratrici in vari settori, scoprendo che le donne con un lavoro stressante hanno il 70% di probabilità in più di avere un attacco cardiaco rispetto a quelle che svolgono professioni più tranquille. I lavori stressanti, infatti, favoriscono comportamenti dannosi per la salute, come guardare la televisione, fumare o mangiare cibi ipercalorici.

INCOERENTI

I newyorchesi mostrano grande incoerenza tra ciò che considerano importante e la capacità di ottenerlo. Questo vale soprattutto per il sonno, che è importante per il 66% d’intervistati, ma è soddisfacente solo per il 32%. Quasi la metà racconta di provare rabbia e irritabilità (il 45%), nervosismo o ansia (il 44%); 1/3 dice di aver provato affaticamento (38%) e mal di testa (33%) come conseguenza dello stress. 

 

Affrontare lo stress 

Molti eagiscono trovando soluzioni personali allo stress. Più di altri americani, affermano di camminare o fare esercizio (il 62% rispetto al 48%), di praticare yoga o meditare (il 13% contro il 7%). È diminuita la percentuale di quelli che saltano il pasto a causa dello stress (il 49% nel 2008 rispetto al 31% nel 2010). Più della metà dice di alimentarsi correttamente e di fare esercizio con regolarità (il 58% dice di fare sport più volte la settimana). 

 

un animale domestico AIUTA

Secondo uno studio dell’University of California, Los Angeles, chi ha un animale domestico si ammala di meno, controlla meglio lo stress ed è più attivo. Secondo i dati di PetTravel.com a New York ci sono più di 120.000 cani: la Grande Mela è il loro luogo ideale, perché offre innumerevoli occasioni di “socializzazione” e infiniti angoli da annusare. 

 

Yoga

In America lo yoga costituisce un’industria da 6 miliardi di dollari. L’offerta non manca e molti appassionati scelgono di diventare insegnanti di yoga come seconda carriera.

 

Spa / Centri di benessere

La visita a un centro di benessere è l’ideale per ridurre lo stress e le Spa sono onnipresenti a New York. Un altro metodo per combattere lo stress è l’aromaterapia. I centri di benessere offrono anche servizi e consigli per la perdita di peso, che di per sé è una gran causa di stress per un’alta percentuale di newyorchesi.        


Condividi su: