acquaesapone Bambini
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

Mi ami? Usa il seggiolino!

Guarda cosa succede ad un bimbo senza seggiolino

Ven 25 Gen 2013 | Bambini

E' semplice e salva la vita dei bambini: il seggiolino in auto. Secondo gli esperti riduce dell'80% il rischio di lesioni e del 70% la probabilità che il piccolo muoia e dell’80% che si ferisca in caso di incidente.
Se vogliamo davvero bene ai nostri bimbi, lo dobbiamo usare. Basti pensare che in Italia perde la vita sulla strada una persona di età tra zero e 14 anni ogni settimana (12.501 feriti solo nel 2011, dati Aci-Istat) e circa 5.000 bambini nell'Unione Europea, dove gli incidenti stradali sono la prima causa di decesso tra i 5 e i 14 anni di età, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità.  Non c'è da girarci intorno.
«Mio figlio piange, non ci sta... È scomodo. Si tratta di un piccolo tragitto... Ma tanto vado piano... Lo tengo in braccio...». Tutte “scuse” inaccettabili. Non si scherza: il bimbo da zero a 12 anni deve stare sul suo seggiolino. Se ha difficoltà, l'adulto si armi di pazienza e forza. Assecondare un piccolo capriccio o cedere a un pizzico di pigrizia può costare caro, troppo caro. 4 volte su 10 gli incidenti con bambini deceduti il percorso era inferiore a 3 km, soprattutto nel tragitto casa-scuola-lavoro. Non si può sottovalutare nulla in questi casi.
Urtare a “soli” 30 chilometri orari equivale a cadere dal primo piano. A 50 km è come piombare giù dal terzo piano e a 70 km significa avere lo stesso di impatto di uno che cade dal settimo piano. Sul nostro sito potete vedere cosa succede ad una creatura tenuta in braccio a bordo di un'auto. Agghiacciante. A 30 km/h un bimbo di 15 kg viene proiettato con una forza di circa 300 kg. Una banale frenata un po' più brusca del solito può fare danni irreparabili.
E se il bambino non era allacciato sul seggiolino, l'assicurazione non paga. Anzi, c'è l'ulteriore carico di un processo penale per omicidio colposo. È successo ultimamente ad un genitore di Latina: l'auto si è ribaltata, il piccolo di 3 anni è stato sbalzato fuori e poi schiacciato dal mezzo il padre è stato accusato di omicidio colposo. Il seggiolino per legge è obbligatorio fino a quando il piccolo raggiunge un metro e mezzo di altezza (a 12 anni circa). Intanto che il pargolo cresce, siamo maturi noi.                


Condividi su: