acquaesapone Bambini
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

L’amore visto dai bambini

Il sentimento più grande visto dagli occhi delle creature più piccole

Lun 27 Apr 2015 | di Frasi dei bambini tratte dal libro “Comincio da me” di Pietro Lombardo | Bambini
Foto di 13

L’amore è quando il mio cane mi lecca la faccia, anche se l’ho lasciato solo tutta la giornata.
ANNA MARIA, 4 anni

L’amore è quella cosa che ci fa sorridere anche quando siamo stanchi.
TOMMASO, 4 anni

Quando nonna aveva l’artrite e non poteva mettersi più lo smalto, nonno lo faceva per lei anche se aveva l’artrite pure lui. Questo è l’amore.
REBECCA, 8 anni

L’amore è quando la ragazza si mette il profumo, il ragazzo il dopobarba, poi escono insieme per annusarsi.
MARTINA, 5 anni

Quando qualcuno ci ama, il modo che ha di dire il nostro nome è diverso.Sappiamo che il nostro nome è al sicuro in quella bocca.
LUCA, 4 anni

L’amore è quando esci a mangiare e dai un sacco di patatine fritte a qualcuno senza volere che l’altro le dia a te.
GIANLUCA, 6 anni

L’amore è la prima cosa che si sente, prima che arrivi la cattiveria.
CARLO, 5 anni

L’amore è quando mamma fa il caffè per papà e lo assaggia prima per assicurarsi che sia buono.
DANIELE, 7 anni

L’amore è quando una donna vecchia e un uomo vecchio, sono ancora amici. Anche se si conoscono bene.
TOMMASO, 6 anni

Non bisogna mai dire ti amo se non è vero. Ma se è vero bisogna dirlo tante volte. Le persone dimenticano.
JESSICA, 8 anni

L’amore è amare la mamma.
ENNIO, 6 anni

L’amore è quando mamma dà a papà il pezzo più buono del pollo.
ELENA, 5 anni

L’amore è sposarsi e avere dei bambini.
TERESA, 6 anni

L’amore è fare del bene, perché così si sta meglio.
MANUEL, 12 anni

 



"Nel ventre di una donna incinta si trovavano due bebè. Uno chiede all’altro:

1- Tu credi nella vita dopo il parto?
2- Certo. Qualcosa deve esserci dopo il parto. Forse siamo qui per prepararci per quello saremo più tardi.
1- Sciocchezze! Non c’è una vita dopo il parto. Come sarebbe quella vita?
2- Non lo so, ma sicuramente... ci sarà più luce che qua. Magari cammineremo con le nostre gambe e ci ciberemo dalla bocca.
1-Ma è assurdo! Camminare è impossibile. E mangiare dalla bocca? Ridicolo! Il cordone ombelicale è la via d’alimentazione… Ti dico una cosa: la vita dopo il parto è da escludere. Il cordone ombelicale è troppo corto.
2- Invece io credo che debba esserci qualcosa. E forse sarà diverso da quello cui siamo abituati ad avere qui.
1- Però nessuno è tornato dall’aldilà, dopo il parto. Il parto è la fine della vita. E in fin dei conti, la vita non è altro che un’angosciante esistenza nel buio che ci porta al nulla.
2- Beh, io non so esattamente come sarà dopo il parto, ma sicuramente vedremo la mamma e lei si prenderà cura di noi.
1- Mamma? Tu credi nella mamma? E dove credi che sia lei ora?
2- Dove? Tutta in torno a noi! è in lei e grazie a lei che viviamo. Senza di lei tutto questo mondo non esisterebbe.
1- Eppure io non ci credo! Non ho mai visto la mamma, per cui, è logico che non esista.
2- Ok, ma a volte, quando siamo in silenzio, si riesce a sentirla o percepire come accarezza il nostro mondo. Sai? Io penso che ci sia una vita reale che ci aspetta e che ora soltanto stiamo preparandoci per essa...".


Condividi su:
Galleria Immagini