acquaesapone Mondo
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri

Tanti auguri Topolino!

Per i 90 anni di Topolino Disneyland Paris dedica la stagione delle feste ad eventi speciali per tutta la famiglia. Ecco la guida sugli eventi da non perdere…

Mer 21 Nov 2018 | di Alessandra De Tommasi | Mondo
Foto di 13

C’era una volta Mickey Mouse. E c’è ancora oggi, per la gioia d’intere generazioni di bambini. Per festeggiare un compleanno speciale, 90 anni, il parco divertimenti di Disneyland Paris sta preparando una celebrazione lunga quasi due mesi. Fino al 6 gennaio prossimo, infatti, gli appuntamenti dedicati alle feste si moltiplicano: si chiama “Magico Natale Disney” e moltiplica il divertimento per grandi e piccini.

LA SFILATA DELLE MERAVIGLIE
Omini di pan di zenzero, bastoncini di zucchero, vischio a volontà e stelle di Natale incorniciano la celebre Parata che per l’occasione raddoppia. I personaggi più amati sfilano per il parco due volte al giorno, tra musica, danze e dolci invernali, incorniciati da addobbi scintillanti su carri mozzafiato sotto la neve. Nel frattempo Minnie ha pensato di organizzare una sorpresa a Topolino e tutti sono invitati a partecipare sui sociale usando l’hashtag #SurpriseMickey. Pippo, invece, ha deciso di regalarsi un viaggio indimenticabile grazie a effetti speciali e video-mapping in giro per le attrazioni: assieme agli amici sorvolerà paesaggi incantati, arrivando fino al Polo Nord. Ovviamente tutti loro indossano per l’occasione abiti delle feste, trasformandosi in elfi e assistenti di Babbo Natale.

UN CALENDARIO DELL’AVVENTO A DIR POCO UNICO
Dal primo al 24 dicembre, poi, ai piedi del Castello della Bella Addormentata nel Bosco prenderà vita un incontro speciale che svela ogni giorno un “pezzo magico” nel grande puzzle dei festeggiamenti natalizi. Non possono mancare i canti delle feste con lo spettacolo Christmas Songtime al Videopolis Theatre, che coinvolge anche il pubblico in una sorta di jam session/karaoke con i personaggi più amati. Durante queste vacanze straordinarie arriva a Parigi Topolino e la sua Orchestra FilarMagica per rievocare insieme le melodie Disney più amate.

ACCENDIAMO LA FANTASIA
I colori scintillanti delle feste avvolgono il parco come un caloroso abbraccio e s’inseguono su e giù nel magico albero di Natale, alto 24 metri, che troneggia al centro del palco e segna il conto alla rovescia fino al 25 dicembre. Decorazioni rinnovate, intermezzi musicali dedicati a Mickey Mouse e tantissime sorprese sono pronte a lasciare a bocca i visitatori, intrattenuti per la prima volta dallo spettacolo di Stitch al Royal Castle Stage. L’irriverente alieno blu accompagna i beniamini classici del mondo Disney per regalare allegria e tenerezza… ma non sarà il solo. Tutti i personaggi, da Peter Pan a Zio Paperone, si aggirano per il parco per posare assieme a tutta la famiglia per foto ricordo e selfie. Santa Claus, invece, si ferma a Disneyland fino al 25 dicembre prima di tornare al Polo con le sue renne.



 


CORREVA L'ANNO

Era il 18 novembre 1928 quando Walt Disney presentò per la prima volta al pubblico del Colony Theater di New York Mickey Mouse, Topolino. Fin dal debutto nel cortometraggio animato “Steamboat Willie”, appena 7 minuti, uno dei primi cartoon con sonoro sincronizzato della storia, il Topolino fischiettante “doppiato” da Disney in persona conquistò subito tutti, passando dal cinema animato ai fumetti, fino a diventare simbolo della The Walt Disney Company e incarnazione del sogno fantastico in cui lo stesso Walt si identificò per tutta la vita.




UN MONDO NATO DA UN’INTUIZIONE


Walter Disney, nato il 5 dicembre 1901, dopo un’infanzia non semplice, si diploma e segue dei corsi nell’Istituto Artistico di Chicago. Comincia a lavorare presso un’agenzia pubblicitaria di Kansas City. Qui, lavorando come ritagliatore di carta, ha un’intuizione: far muovere quegli pezzi di carta. Si trasferisce a Hollywood dove fonda la “Walt Disney Production“. è il 1928 quando realizza un cartone animato che vede protagonista il personaggio che lo renderà famoso in tutto il mondo: Mickey Mouse. 

 



Classifica dei migliori 20 film di Walt Disney


1. Mary Poppins (1964)

2. Pirati dei Caraibi - La Maledizione della Prima Luna (2003)

3. Pomi d'Ottone e Manici di Scopa (1971)

4. Alice in Wonderland (2010)

5. Chi Ha Incastrato Roger Rabbit (1988)

6. Tron (1982)

7. Tesoro, Mi Si Sono Ristretti i Ragazzi (1989)

8. Maleficent (2014)

9. Saving Mr. Banks (2013)

10. Hocus Pocus - Tre Streghe Scatenate (1993)

11. Il Libro della Giungla (2016)

12. Il Drago Invisibile (2016)

13. Cenerentola (2015)

14. 20.000 Leghe Sotto I Mari (1954)

15. Un Maggiolino Tutto Matto (1968)

16. Tutto Accadde un Venerdì

17. Quattro Bassotti per un Danese (1966)

18. F.B.I. - Operazione Gatto (1965)

19. Il Cowboy con il Velo da Sposa (1961)

20. Qualcosa di Sinistro Sta Per Accadere (1983)



 

 

 

UNA MACCHINA DA 14,31 MILIARDI 


La Disney ha chiuso un anno da record. Nel suo quarto trimestre fiscale del 2018, Disney ha registrato profitti di 2,32 miliardi di dollari, in rialzo del 33% sullo stesso periodo del 2017. I ricavi sono saliti del 12% a 14,31 miliardi, sopra le stime per 13,73 miliardi. A fare da traino è stata la divisione cinematrografica con vendite cresciute del 50% e utili operativi più che raddoppiati, grazie a film come "Gli incredibili 2". L'esercizio è terminato con 12,60 miliardi di dollari di utili (+40% sul 2017) e ricavi per 59,43 miliardi (+8%). Ora si prepara a lanciare a fine 2019 un nuovo servizio di video in streaming chiamato Disney Plus.

 



FESTA ANCHE IN ITALIA


Sarà tutto all’insegna di Topolino anche il Natale nei parchi divertimento della Disney, tra sfilate a tema e feste a sorpresa organizzate dai suoi amici, come Paperino. Se siete in Italia, fino al 7 dicembre alla Casa del Cinema di Roma ci sarà “Mickey 90 - L’Arte di un Sogno: Topolino e il cinema”, anteprima della mostra “Mickey 90 - L’Arte di un Sogno allestita” in programma fino al 10 febbraio nel castello di Desenzano Del Garda, mostra inserita nelle iniziative che The Walt Disney Company Italia. 



 

Hollywood e la Disney nacquero per amore di un italiano

 
Amadeo Peter Giannini, nato nel 1870, da genitori italiani, fondò la Bank of America che diventò  ed è ancora la più grande banca del mondo. Subito dopo la fine della guerra volle che la banca partecipasse in prima persona alla ricostruzione dell'Italia. Fu lui a far nascere l’industria di Hollywood, finanziando centinaia di film tra cui quelli di Walt Disney, Charlie Chaplin e Frank Capra, autori con cui strinse un forte legame di amicizia. Ciò che interessava Giannini era soprattutto l’importanza socio-culturale del cinema e la sua possibilità di aiutare le persone a sviluppare le proprie potenzialità. Per questo leggeva attentamente i copioni e sceglieva solo le storie umanamente edificanti. 

 



HARRY POTTER, A LONDRA IL NATALE MAGICO


Il film “Animali fantastici: i crimini di Grindelwald” con Jude Law e Johnny Depp ci ha appena permesso un nuovo viaggio di fantasia nel mondo di J.K. Rowling (Salani). Eppure esiste una destinazione vera e propria per i fan del maghetto e per i curiosi ‘babbani’ (ossia per coloro che non hanno poteri). Il Warner Bros. Studio Tour London: The Making of Harry Potter, a poca distanza dalla capitale inglese, è parco divertimenti e set cinematografico di tutte le pellicole. E per Natale, dal 17 novembre al 27 gennaio, inaugura “Hogwarts in the snow”, una speciale stagione delle feste, la preferita di Harry, Ron ed Hermione. Tutte le attrazioni si trasformano con decorazioni, luci e addobbi incantati. Dalla tavola imbandita della Sala Grande di Hogwarts al dormitorio Grifondoro, tutti i luoghi cult della saga cambiano volto, riportando in vita l’aria gioiosa del Torneo Tremaghi ed esponendo il design originale dei film, dai bigliettini di auguri ai camini scoppiettanti. Il villaggio di Hogsmeade viene avvolto da un manto di neve mentre gli ospiti in attesa del treno al binario 9 e ¾ verranno accolti da drink e dessert. In alto le bacchette!

 


Condividi su:
Galleria Immagini