acquaesapone Salute
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

Sulla spiaggia divieto di... massaggio

Scegliete solo mani esperte con cognizioni paramediche

Ven 01 Ago 2008 | di Alma Pentesilea | Salute

Quante volte li ho visti passare in spiaggia con il loro cappello in testa, l'abito bianco, i sandali ai piedi pronti a domandare: "massaggio, plego?".
Impossibile non farsi tentare: la giornata di sole vi ha stancato, il caldo vi sta facendo appisolare e - cosa da non trascurare - ridare energia ai muscoli costa solo 10 euro.
Eppure, quel semplice massaggio, vi può costare caro.
Parola di Susanna Filippini Prosperino della Scuola di Massofiosioterapia di Perugia, Istituto Enrico Fermi.
Il dato, emerso nel corso del "Sanit - Forum Internazionale della Salute" lo scorso giugno è che, se il massaggiatore non ha cognizioni mediche, può non solo non provocare alcun benessere, ma può anche far del male.
«Per prima cosa è importante che il massaggiatore mostri i propri titoli. Esistono innumerevoli tecniche di massaggio. Ma esiste un'unica cognizione del massaggio: quella paramedica. Può essere pericoloso, per esempio, farsi fare un massaggio linfodrenante, che vada a toccare i centri linfatici senza che il massaggiatore abbia cognizioni mediche».
Come "pericolosa" la digitopressione: «Può anche causare uno svenimento, se si va a toccare un punto che può provocare interruzione nel flusso di ossigeno»
Ancora più attenzione, poi, deve prestare chi ha un'ernia o una cervicale infiammata.
«Se il massaggiatore non è stato informato della presenza di queste patologie, può provocare gravi danni».
Ma il problema è anche nella scelta della location e degli orari.
«Se siete in spiaggia, accaldati e sudati, dopo una giornata di sole durante la quale la pelle è stata già sottoposta a sollecitazioni, evitate di farvi massaggiare. Se volete rilassarvi, fatelo tra mani esperte. Quelle di un'estetista, se volete avere un effetto immediato e apparente di relax. Quelle di un professionista per avere dei benefici reali a livello fisico».


Condividi su: