acquaesapone Libri&Liberi
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

Libri consigliati di ottobre

Lun 28 Set 2020 | Libri&Liberi
Foto di 14

LETTI PER VOI
Italian Wood

Dal 1936 a oggi i boschi in Italia sono quasi raddoppiati. Quasi senza accorgercene, siamo diventati un grande paese forestale. In questi decenni l’avanzata è stata spontanea e senza governo: oggi la questione boschiva ci pone una serie di domande che riguardano in modo diretto il nostro futuro. Il contrasto agli incendi, la cura e la manutenzione del territorio, il dissesto idrogeologico e, sullo sfondo, il grande tema di questi anni: il cambiamento climatico. Ci sono domande che troppo spesso vengono ignorate, anche nelle ondate di indignazione per gli incendi in Amazzonia: quale legno usiamo? Da quali paesi e da quali foreste proviene? Cosa possiamo fare come Paese e come consumatori?

———

ROMANZO
Una storia al contrario 

Il 29 luglio del 2014 il quotidiano l'Unità sospende le pubblicazioni e un'ottantina di giornalisti e poligrafici si ritrovano senza lavoro. Fra di loro c'è anche Francesca, incinta di 4 mesi e già madre di una bimba di 5 anni. Un anno dopo il giornale riapre e lei viene riassunta, ma a giugno del 2017 l'Unità sparisce di nuovo dalle edicole. Stavolta sono una trentina i giornalisti a perdere il lavoro. Francesca si ritrova ancora in Cassa integrazione, ma non si arrende. Collabora con diverse testate e per un periodo lavora anche in tv, è costretta però a fare i conti con pezzi malpagati e una concorrenza spietata. Diventa una precaria e ripensa a tante cose... 

———

DOMINICANA

Ana ha quindici anni. Vive a Santo Domingo con la sua famiglia, quando riceve la proposta di matrimonio di Juan Ruiz, un uomo che ha il doppio della sua età. Ma la nuova casa a New York si rivelerà una prigione.

————

IL CALZOLAIO DEI SOGNI

Esce  per  Electa  una  nuova  edizione,  con  una  veste  grafica  ricercata, dell’autobiografia di Ferragamo  (1898-1960),  pubblicata per la prima volta in inglese nel 1957.

———

IL DIZIONARIO DELL’ANIMA

“Il Dizionario dell’Anima” è un viaggio all’interno dell’anima umana, attraverso 25 tra le parole più importanti dell’esistenza: Riccardo e Nicolò ne esplorano i significati profondi, in un dialogo ricco di spunti, significati e suggestioni.

————

TRE DOMANDE A…
Andrea De Carlo

Da cosa trae ispirazione l'ultimo romanzo?
«Dall'osservazione di persone e comportamenti tipici del nostro tempo. è un romanzo sull'oggi, polemico, ma anche comico, che parla di rapporti tra i sessi, di relazioni familiari, di fake news, di televisione, di politica, di sentimenti e di sogni, belli o brutti che siano. Il punto di vista si sposta di capitolo in capitolo tra quattro personaggi, due donne e due uomini molto diversi tra loro: per me è stata una bella occasione per parlare di come siamo noi».

Qual è il luogo (reale o emotivo) nel quale nascono le sue idee? 
«È un luogo mentale e come tale si sposta con me. L'invenzione di una storia nasce dall'osservazione quotidiana della vita, degli altri e della mia, dalla ricostruzione di percorsi, dall'analisi delle conseguenze e da lunghe riflessioni. Per avere materia di cui scrivere è indispensabile vivere e non solo immaginare di farlo. Chi legge un libro riesce a percepire la verità dietro una storia e l'autenticità delle sue intenzioni». 

Qual è il prezzo dell'onestà con se stessi? 
«La totale onestà con se stessi ha sempre un costo, in termini di non conformità, isolamento, analisi anche dolorose, confronti non facili con gli altri, senso di non appartenenza. è come camminare su una fune tesa, tra il rischio di perdersi nell'abisso di se stessi e la possibilità di raggiungere la luce. In cambio però ti offre libertà, leggerezza, e mille spunti per ridere di tutto». 

Condividi su:
Galleria Immagini