acquaesapone Cucina
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

Qualcosa Di Buono

Uno chef nato in cucina

Mer 26 Mag 2021 | di Marco Di Buono | Cucina
Foto di 4

Franco Mazzei è un “Private Chef” che si è sempre diviso tra tv, radio e cucina. Oggi lavora ad un progetto che propone piatti gourmet con ingredienti selezionati  di volta in volta da una nutrizionista

Conchiglioni farciti alla parmigiana

INGREDIENTI
(dosi per 4 persone) 
• Conchiglioni 350 g 
• Melanzane medie viola 2
• Salsa pomodoro 300 g
• Foglie basilico
• Parmigiano 100 g
• Ricotta salata 80 g
• Mezza cipolla rossa
• Olio Evo sale e pepe qb

PROCEDIMENTO
Prendere le melanzane e tagliarle a piccoli cubetti senza la buccia.
Far bollire l'acqua leggermente salata e mettere i conchiglioni assieme alla melanzana.
In una padella mettere la cipolla tagliata sottile con poco olio e farla rosolare, aggiungere dopo pochi minuti il pomodoro e il basilico e lasciar cuocere a fuoco lento aggiustare di sale e pepe. 
Non appena i conchiglioni saranno a tre quarti di cottura, togliere le melanzane con una schiumarola e scolarle bene aggiungendole al pomodoro facendo ritirare bene.
Scolare la pasta e farcire con la salsa che sarà diventata molto cremosa e densa spolverare con parmigiano e scaglie di ricotta.


 

Bruschetta panata crudo caprino e fichi

INGREDIENTI
(dosi per 4 persone)
• Pane raffermo alte 1 cm 4 fette
• Uova 2
• Crudo affettato più spesso 200 g
• Pane grattugiato 300 g
• Fichi secchi 6
• Formaggio caprino fresco 400 g 
• Olio Evo pepe bianco, sale qb 
• Olio di semi 2 bicchieri 
• ciuffo di rosmarino 1
• 1/4 di bicchiere di Marsala 

PROCEDIMENTO
Prendere le fette di pane e tagliarle rotonde con l'aiuto di un bicchiere o tazza.
Sbattere l'uovo con poco pepe e sale.
Passare le fette di pane nell'uovo e nel pane grattugiato. 
Scaldare l'olio di semi in una padella e dorare velocemente le fette creando una leggera crosticina. 
Ad olio ben caldo, basteranno solo pochi secondi per parte delle fette. Il suo interno deve rimanere soffice.
Prendere il caprino e stemperarlo con una forchetta col poco olio evo e pepe in modo da ottenere una crema densa ,nel caso aggiungere un goccio di latte.
Tagliare i fichi a strisce sottili e metterle in padella calda, una volta che saranno leggermente caramellati sfumare con Marsala far evaporare e spegnere.
Comporre il piatto con la crema di caprino magari utilizzando un sacco a poche alternare con fette di crudo e aggiungere i fichi. Servite con un filo d'olio Evo e pepe.


 

FOOD TO LOVE

“Se non ne fossi assolutamente certo, penserei di essere nato in cucina!”. Franco Mazzei nasce in Toscana, in un bellissimo borgo in cui gli odori e i sapori hanno segnato la sua infanzia, consentendogli da subito di scegliere la strada della ristorazione.
È un “Private Chef” esperto in gastronomia e gestione culinaria. Con la sua esperienza decennale, si è impegnato da sempre a sperimentare e valorizzare la tradizione della cucina toscana ed italiana. Dopo gli studi all’istituto alberghiero Martini, e dopo diverse esperienze come chef e pasticcere, ha iniziato a studiare le tecniche e i processi di trasformazione dei cibi, avvicinandosi sempre di più alla cucina creativa. Nella sua lunga carriera, ha alternato la presenza in programmi televisivi e radiofonici senza rinunciare al contatto diretto con il pubblico proponendo una sua personale rivisitazione del classico show-cooking. 
Attualmente lavora al progetto web “Foodtolove”, proponendo piatti gourmet con ingredienti salutari che vengono selezionati, di volta in volta, da una Dott.ssa nutrizionista. 
Info: www.facebook.com/foodtolove2021/


 

IL SOMMELIER CONSIGLIA 

Parola di Carlo Dugo, ambasciatore Concours Mondial de Bruxelles
 
CONCHIGLIONI FARCITI ALLA PARMIGIANA
Per questo piatto dal sapore mediterraneo abbiniamo il Flavia, un rosato di aglianico, fresco ed equilibrato, dell'azienda Fiorentino.

Bruschetta panata crudo caprino fichi
Questo piatto leggermente grasso per via della panatura necessita di una bollicina elegante come la Franciacortal Brut Donna Elisabetta di Tenuta Moraschi.

Condividi su:
Galleria Immagini