acquaesapone Cucina
Interviste Esclusive Viaggi Editoriale Inchieste Io Giornalista TV/Cinema A&S SPORT Zona Stabile Rubriche Libri Speciale Cannes

Qualcosa Di Buono: il cibo, la mia seconda pelle

Anna Maria Palma: a 40 anni ha trasformato la passione per la cucina in un mestiere

Ven 27 Ago 2021 | di Marco Di Buono | Cucina
Foto di 7

SO COSA VOGLIO FARE DA GRANDE
Anna Maria Palma, romana doc, con due grandi passioni: la famiglia e la cucina. A 40 anni decide finalmente cosa vuole fare da “grande”. Comincia così a studiare, a collaborare in alcuni ristoranti rinomati della capitale e riesce in breve tempo a realizzare un piccolo sogno: aprire un ristorante tutto suo. Vent’anni di carriera che l’hanno portata a collezionare tantissime soddisfazioni, successi e partecipazioni a vari programmi TV: “I Fatti Vostri”, “Buono a Sapersi” e la “Prova del Cuoco”. All’apice della sua professione decide anche di dedicarsi alla formazione, trasferendo tutta la sua conoscenza agli allievi della scuola di Cucina “Tu Chef” di Roma (della quale è anche Direttrice didattica), riuscendo egregiamente a far collimare la passione per la cucina all’amore per l’insegnamento. “Tu Chef” è una delle scuole più prestigiose e formative, dove non si insegnano semplici ricette, ma si formano dei professionisti a 360° tra cuochi, pasticceri e gelatieri.
Anna Maria considera il cibo una “seconda pelle” e un importante compagno di viaggio.

 


LE RICETTE

LINGUINE CON PESTO DI ZUCCHINE E PISTACCHI

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 persone:
• 400 g di Linguine
• 300 g di Zucchine romanesche
• 50 g di Pistacchi
• ½ spicchio di Aglio
• 10 g di foglie di Basilico
• 80 g di Parmigiano
• Olio Evo q.b.
• Sale

PROCEDIMENTO
Lavare le zucchine, spuntare le estremità e grattugiarle con la grattugia a fori larghi, metterle in un colino sopra una ciotola, salarle ed attendere circa 20’ in modo che rilascino acqua. Trasferirle in un mixer con i pistacchi, le foglie di basilico, l’aglio senza anima, frullare ed aggiungere l’olio ed il parmigiano, aggiustare di sale ed amalgamare ancora per qualche secondo. Lessare le linguine al dente e condirle con il pesto di zucchine, impiattare decorando con granella di pistacchio e basilico.  

Suggerimento
Questo pesto è ottimo anche spalmato su bruschette di pane! 

 


SALMONE MARINATO AGLI AGRUMI SCOTTATO, CON PORRO STUFATO, VALERIANA E VINAIGRETTE AL RIBES

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 persone:
• 800 g di Salmone
• Timo limonato
• 1 Limone
• 1 Lime
• 1 Porro
• Olio Evo
• 200 g di Valeriana
• Sale, Pepe
• 100 ml Aceto bianco 
• 1 confezione di Ribes

PROCEDIMENTO
Porzionare il salmone lasciando la pelle, calcolare circa 200 g a persona. Grattugiare la scorza del limone e del lime, spremerne il succo, in una boule aggiungere il timo, l’olio, il pepe e mescolare. Porre il salmone in un contenitore, senza sovrapporlo, massaggiare i trancetti con la marinatura, lasciar riposare per almeno 15 minuti.
Preparare la vinaigrette mettendo in infusione nell’aceto un rametto di ribes e lasciarlo riposare per un paio di ore, se possibile dalla sera precedente. Trascorso questo tempo versare sia l’aceto che il ribes in uno schiacciapatate spremere e   filtrare il liquido con un colino, aggiungere olio, sale, pepe e mescolare energicamente, questo sarà il condimento della valeriana. Tagliare il porro a rondelle sottili e stufarlo con olio sale e pepe, ed eventualmente aggiungere dell’acqua per portarlo a cottura. Preriscaldare una padella antiaderente, scolare il salmone dalla marinatura e cuocere per circa 2 minuti dalla parte della pelle, salare ed infornare a 180° per 5 minuti.

Per impiattare:
Preparare una base di insalatina condita con la vinaigrette al ribes. Adagiare sopra il trancetto di salmone, il porro stufato ed un rametto di ribes.

 


IL SOMMELIER CONSIGLIA 
Parola di Carlo Dugo, ambasciatore Concours Mondial de Bruxelles

Linguine con pesto e zucchine
Per questo piatto dai sapori delicati propongo in abbinamento un Pecorino dell'azienda Tenuta Ferrante, dal gusto secco con profumi floreali e fruttati.

Salmone marinato
Il salmone marinato prevede un vino fruttato e di carattere, come il Riesling Vigna Rielerhof della cantina Josef Brigl.

Condividi su:
Galleria Immagini